Infopunkt n° 2 – La Baviera

Continua il viaggio in Germania con la Baviera.

Ufficio di Stato bavarese per L’ambiente (Bayerisches Landesamt für Umwelt) ha pubblicato le Linee Guida per il campionamento LAGA (in tedesco)

La Baviera risulta più “morbida” ed ammette un numero di campioni minori rispetto alla normativa LAGA ufficiale, SOLO per casi specifici e CORCORDATI PREVENTIVAMENTE con gli uffici competenti.

….Una riduzione del numero minimo di campioni da inviare ai laboratori è  ammessa solo in casi individuali giustificati se
è dimostrabile una qualità costante dei rifiuti (ad es. con rifiuti specifici della produzione, senza variazioni di processo) e una qualità dei rifiuti omogenea.
La distribuzione degli inquinantdeve essere sufficientemente documentata. Ciò può essere fatto, ad esempio, con risultati preliminari di indagini in sito, tipo Audit….
.”

La Baviera ammette anche il campionamento LAGA per alcune tipologie di rifiuto solido che vanno a recupero (tipo scorie d’alluminio)

L’importante è SEMPRE CONCORDARE PRIMA il tipo di campionamento con l’Ente Tedesco !

In questo caso è utile farsi seguire da personale qualificato come in nostro di INFOPUNKT – Foldtani


Please follow and like us:

One comment on “Infopunkt n° 2 – La Baviera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.